Biografia prof. Gamaleri

È professore ordinario di “Sociologia dei processi culturali e comunicativi”       presso la Facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli Studi Roma Tre, dove tiene corsi di "Teoria e tecniche delle comunicazioni" e di "Analisi del messaggio pubblicitario". E' anche docente al Dottorato di ricerca in Comunicazione Istituzionale alla Pontificia Università della Santa Croce in Roma. Insegna "Linguaggi della televisione e del giornalismo" ed è coordinatore del Master in Global Journalism all'Università Telematica Internazionale Nettuno - UTIU - di Roma.

E' giornalista professionista, collabora a quotidiani, periodici e riviste scientifiche. È stato Consigliere di amministrazione della Rai, Radiotelevisione Italiana dal 1998 al 2002. In precedenza era stato dirigente della stessa Azienda dal 1967 al 1995. E' attualmente membro del Consiglio di amministrazione del Centro Televisivo Vaticano. Nel 2005 è stato tra i promotori presso Università degli Studi Roma Tre di Universytv, la prima tv universitaria in Italia. Fa parte degli "Amici della domenica" della Fondazione Bellonci, che costituiscono la giuria del Premio Strega. E' presidente del Comitato per la Cinematografia dei Ragazzi - CCR - fondato dall'onorevole Pia Colini Lombardi nel 1953[www.comitatocinemaragazzi.it]. E' componente del Comitato organizzativo del Simposio dei Docenti Universitari Europei[1]. È stato anche Membro del Consiglio di amministrazione della Triennale di Milano e Presidente del Comitato tecnico-scientifico per il marketing territoriale dell’Agenzia Sviluppo Lazio. Fa parte del Consiglio di Amministrazione di Laziodisu, Ente per il diritto agli studi universitari nel Lazio ed è presidente della sede territoriale Adisu Roma Tre.

(per la descrizione competa fare riferimento a Wikipedia)